Category Archives: Salute e benessere

Perossido di idrogeno: perché NON usarlo sulla pelle

Una rapida ricerca online per l’utilizzo del perossido di idrogeno per la pelle può rivelare risultati contrastanti e spesso confusi. Alcuni utenti lo usano come efficace trattamento per l’acne e come schiarente per la pelle. A volte viene usato anche come disinfettante, ma la realtà è che può causare gravi effetti collaterali se usato sulla pelle.

Il perossido di idrogeno viene infatti generalmente utilizzato per disinfettare gli strumenti, sbiancare i capelli e pulire le superfici. Viene anche usato nella cura orale e nel giardinaggio. Utilizzereste mai sulla vostra pelle qualcosa che può essere usato anche come detergente per la casa?

L’importanza della vitamina C

La vitamina C è un nutriente molto importante, abbondante in molti frutti e verdure. Ottenere abbastanza dosi di questa vitamina è particolarmente importante per il mantenimento di un sistema immunitario sano: svolge infatti un ruolo importante -. tra i tanti – nella guarigione delle ferite, mantenendo le ossa forti e migliorando la funzione cerebrale.

Peraltro, è interessante notare che alcuni sostengono che gli integratori di vitamina C forniscono benefici oltre a quelli che possono essere ottenuti dalla vitamina C trovata nel cibo. Uno dei motivi più comuni per cui le persone assumono integratori di vitamina C è, ad esempio, l’idea che aiutano a prevenire il raffreddore comune. Tuttavia, molti integratori contengono quantità estremamente elevate di vitamina, che in alcuni casi possono causare effetti collaterali indesiderati. Ma perché?

Come diagnosticare e curare l’alito cattivo

Se non siete stati in grado di risolvere i problemi di alitosi in maniera autonoma, è possibile che dobbiate ricorrere all’aiuto del vostro dentista che… potrebbe annusare sia l’alito dalla bocca che l’alito dal naso per poter valutare l’odore così riscontrato su una scala. Considerato che la parte posteriore della lingua è più spesso la fonte dell’odore, il dentista potrà anche valutare di anche grattarla e valutarne l’odore in modo più specifico.

Al di là della prova olfattiva del dentista, sappiate che esistono anche dei rivelatori sofisticati in grado di identificare i prodotti chimici responsabili dell’alitosi. Tuttavia, considerato che questi non sono sempre disponibili, è possibile che non siate sottoposti a simili diagnosi.

Fluidi per sigaretta elettronica: dove trovare glicole propilenico e glicerina

svapo

I fluidi per le sigarette elettroniche in Italia sono in vendita esclusivamente nei negozi autorizzati, in genere nelle tabaccherie o negli store di e-cig. Su questi prodotti si paga una somma ingente in tasse e nel nostro Paese è vietata la vendita online. Questo a causa di una nuova legge, che monitora la diffusione di fluidi per lo svapo, con o senza nicotina. Molti appassionati di sigarette elettroniche preparano da soli i propri fluidi, visto che ci sono diversi luoghi in cui acquistare glicole propilenico per sigaretta elettronica e glicerina vegetale.

Nicotina, che cosa è e… qualcosa che forse non sapete!

La nicotina è una sostanza chimica che contiene azoto, prodotta da diversi tipi di piante, tra cui la pianta del tabacco, probabilmente la più nota a causa della sua fruizione per la realizzazione delle sigarette da fumo.

Producibile anche sinteticamente, la nicotiana tabacum, il tipo di nicotina presente nelle piante di tabacco, proviene da una famiglia diversa da quella (la belladonna) da cui sono derivanti peperoni rossi, melanzane, pomodori e patate. Sebbene non sia cancerogeno o dannoso per se stesso, in realtà la nicotina è fortemente in grado di impattare sull’organismo, poiché espone le persone agli effetti estremamente dannosi della dipendenza da tabacco. E, in tal senso, la nicotina è dunque una sorta di “droga”, che rende sempre più dipendenti dal fumo, la causa di morte prevenibile più comune negli Stati Uniti.

Come si tratta la carenza di vitamina D?

Il trattamento per la carenza di vitamina D… comporta intuibilmente l’assunzione di più vitamina D, mediante la dieta e attraverso l’uso di appositi integratori. Sebbene non vi sia uno specifico consenso sui livelli di vitamina D necessari per una salute ottimale – e probabilmente differisce a seconda dell’età e delle condizioni di salute – è noto che una concentrazione inferiore a 20 nanogrammi per millilitro è generalmente considerata inadeguata e richiede dunque un trattamento correttivo, al fine di garantire al proprio organismo il meritato benessere.

Cellulite, l’incubo di ogni donna: combatterla con metodi sinergici fra loro

cellulite donna

L’incubo di ogni donna, il peggior nemico da combattere ad ogni costo e con ogni fatica: la cellulite. Quanti rimedi avete provato? Quante creme avete usato per sconfiggerla? Eppure, la cellulite è sempre là!

Purtroppo non esiste una soluzione miracolosa, ma un insieme combinato di strategie che possono mettere KO la cellulite. Solo attraverso un uso sistematico di metodi diversi, è possibile ottenere dei buoni risultati.

Curare le macchie della pelle

Mostrare delle macchie sulla pelle del viso è una situazione del tutto comune nel corso degli anni. Invecchiando infatti diversi fattori contribuiscono a creare dei depositi di melanina, visibili a occhio nudo sotto forma di macchie di varie forme, colore e dimensione. Ci sono situazioni in cui la presenza di queste macchie è particolarmente intensa, così come occasioni in cui la loro formazione comincia già in giovane età. Non stiamo parlando delle classiche lentiggini, la cui presenza è regolata da fattori genetici, ma di macchie fastidiose ed antiestetiche. Non si tratta certo di un problema grave, ma che può causare sofferenza a livello psicologico. Il nostro viso infatti viene mostrato quotidianamente agli altri, non sempre si è pronti ad accettare degli inestetismi.

Smagliature i rimedi naturali

gravidanza pancia

Le smagliature sono delle fratture profonde nel derma, causate da un rapido aumento di peso e delle dimensioni del corpo, ma anche dalla mancanza di elasticità della pelle, dovuta per lo più a squilibri ormonali o anche alla predisposizione genetica. Quando la smagliatura si approfondisce e diviene di colore chiaro l’unico rimedio rimane la chirurgia, o comunque costosi trattamenti estetici. Si tratta infatti di tessuto cicatriziale ormai ben definito, che difficilmente può migliorare il suo stato attraverso trattamenti idratanti o nutrienti. Quando invece le smagliature sono ancora in uno stadio infiammatorio e si mostrano di colore acceso, allora si può ancora intervenire, approfittando di alcuni metodi del tutto naturali, come ci consiglia il sito http://www.guidasmagliature.com/rimedi-naturali/.

Come combattere il problema della micosi alle unghie: ecco come agire

piedi

Uno dei problemi che affligge molte persone è quello legato alla micosi delle unghie, un fastidio che trascurato può portare anche ad alcune complicazioni. La micosi, conosciuta anche come onicomicosi, colpisce le unghie e viene causata solitamente da un fungo; se non curato da subito potrà creare complicazioni per quanto riguarda la sua guarigione ma non crea particolari disturbi pericolosi. Solitamente ci si accorge di ciò quando l’unghia (della mano o del piede) cambia colore o forma, diventando magari scura o più spessa; altri campanelli d’allarme possono essere il dolore che provoca o il loro spezzarsi facilmente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi