Category Archives: Salute e benessere

Home / Salute e benessere
55 Posts
6 dentist-428645_1920

Molto spesso si decide di recarsi dal dentista solo nel momento in cui compaiono sintomi o dolore localizzato nella zona del cavo orale. In realtà per prevenire il sopraggiungere di sintomi è fondamentale effettuare controlli periodici dal dentista, specialmente in giovane età, quando la bocca si sta formando e può risultare più utile intervenire anche attraverso l’inserimento di un apparecchio mobile o fisso. Uno dei problemi più comuni che possono riscontrarsi nei bambini è il palato stretto, disturbo per il quale è possibile intervenire attraverso l’utilizzo dell’apparecchio denti bambini per allargare palato e correggere il difetto anche in tempi piuttosto rapidi.More Link

potatoes-with-vegetables-2911156__340

potatoes-with-vegetables-2911156__340Le persone che iniziano a mangiare prima delle 8:30 del mattino hanno livelli di zucchero nel sangue più bassi e meno resistenza all’insulina, il che potrebbe ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, secondo uno studio presentato virtualmente a ENDO 2021, il meeting annuale della Endocrine Society che apre nuove interessanti riflessioni sui benefici di consumare il primo pasto piuttosto presto durante la mattina.More Link

ovierasolar

ovierasolarUn ascesso è un doloroso accumulo di pus, solitamente causata da un’infezione batterica. Gli ascessi possono svilupparsi ovunque nel corpo, ma si possono comunque distinguere due diverse principali tipologie di ascessi: gli ascessi cutanei – che si sviluppano sotto la pelle, e gli ascessi interni – che si sviluppano all’interno del corpo, in un organo o negli spazi tra gli organi.

Un ascesso cutaneo appare spesso come un grumo gonfio e pieno di pus sotto la superficie della pelle. Potresti anche avere altri sintomi di un’infezione, come temperatura elevata e brividi. È più difficile identificare un ascesso all’interno del corpo, ma i segni includono dolore nell’area interessata, temperatura elevata, sensazione generale di malessere.More Link

Scratching chickenpox

Scratching chickenpox

Attualmente non esiste una cura specifica per l’eczema, con la conseguenza che il trattamento per la condizione mira a guarire la pelle colpita e a prevenire le ricadute dei sintomi. I medici suggeriranno un piano di trattamento basato sull’età dell’individuo, i sintomi e lo stato di salute attuale. Per alcune persone, l’eczema va via col tempo. Per altri, tuttavia, è una condizione che dura tutta la vita.

Ciò premesso, per quanto concerne i trattamenti domestici, può essere utile sapere che ci sono diverse cose che le persone con l’eczema possono fare per sostenere la salute della pelle e alleviare i sintomi.

Per esempio, possono provare a fare bagni tiepidi, applicare una crema idratante entro 3 minuti dal bagno per “bloccare” l’umidità, idratarsi ogni giorno, indossare cotone e tessuti morbidi, evitare fibre ruvide e graffianti e indumenti aderenti, usare un umidificatore quando il tempo è secco o freddo, usare un sapone delicato o un detergente senza sapone quando ci si lava, asciugare all’aria o tamponare delicatamente la pelle con un asciugamano, piuttosto che strofinare la pelle dopo il bagno o la doccia.More Link

3 weight-lifting-1284616_1920

3 weight-lifting-1284616_1920Iniziare ad andare in palestra è uno dei buoni propositi che si ripropone ogni anno e molto spesso si abbandona l’idea prima di fare un’iscrizione. Spesso può risultare difficile, in particolare per i neofiti che dimostrano di essere disorientati davanti ad una sala pesi. Scopriamo i vantaggi della palestra con Rews.it, rivista autorevole per le recensioni dei prodotti sportivi.

Effettivamente, chi è alle prime armi ha paura ad iniziare e molto spesso non ha dei chiari obiettivi in testa. Questo approccio è totalmente sbagliato: senza obiettivi non si ha determinazione e motivazione, quindi, non si inizia mai. La palestra bisogna iniziarla con entusiasmo e con dei chiari obiettivi fisici da raggiungere.

Secondo Rews.it, è importante raggiungere sia un piano annuale, stabilendo l’obiettivo finale da raggiungere dopo un anno, sia gli obiettivi periodici da ottenere fase dopo fase. In questo modo, anche un personal trainer è più efficiente nel comprendere quali sono gli esercizi più o meno adatti ad un individuo.More Link

ovierasolar

ovierasolarNon tutte le persone percepiscono il sapore allo stesso modo. E,  spesso, la percezione del sapore è in grado di cambiare anche nel corso della stessa vita. Ad accertarlo con un nuovo esperimento sono stati i ricercatori dell’Università dell’Illinois (Usa), che hanno scoperto che i bambini e gli adolescenti percepiscono il “dolce” solamente se è “più dolce” rispetto a quanto non vorrebbero gli adulti. Ma andiamo con ordine.

I ricercatori americani hanno sancito che per poter percepire una bevanda come “dolce”, infatti, i giovanissimi hanno bisogno che contenga almeno il 40% di saccarosio in più. Per poter arrivare a tale conclusione gli analisti hanno verificato tale intuizione su un campione di circa 500 volontari di tutte le età, a cui sono state fatte bere delle soluzioni che contenevano zucchero in concentrazioni molto diverse tra di loro. L’obiettivo era evidentemente scoprire qual era il minimo di zucchero necessario per percepire la bevanda come dolce, ma anche quale fosse la concentrazione di zucchero preferita.More Link

Nuove ricerche hanno dimostrato che una singola dose del cromoforo 9-cis-retinico, un analogo della vitamina A, può migliorare significativamente la funzione visiva ridotta nei topi affetti da diabete. La ricerca, che appare su The American Journal of Pathology, può aiutare gli scienziati a sviluppare trattamenti efficaci per la perdita della vista associata alla retinopatia diabetica precoce.

Secondo il National Eye Institute, infatti, la retinopatia diabetica è una condizione dell’occhio che può causare la perdita della vista per le persone con diabete. Nelle sue fasi intermedie e tardive, la condizione si verifica a causa di danni ai vasi sanguigni della retina di una persona.More Link

ovierasolar

ovierasolarAnche l’occhio può ammalarsi di cancro: in tal caso si tratta di melanoma oculare, ovvero una patologia non troppo conosciuta ma che, se non viene diagnosticata per tempo, può essere piuttosto insidiosa e in grado di mettere in pericolo anche la capacità visiva del paziente. Scopriamo nel dettaglio che cos’è il melanoma oculare, l’effettuazione della diagnosi e la cura.More Link

Milioni di italiani soffrono di un disturbo d’ansia. E quasi tutti avvertono l’ansia come una risposta naturale a certe situazioni. Se si vive con lo stress cronico o l’ansia, si potrebbe trascorrere gran parte della propria vita quotidiana gestendola con strumenti come la terapia, la consapevolezza, l’esercizio fisico e farmaci anti-ansia.

Ma sapevate che l’ansia può essere scatenata da certi alimenti che mettiamo nel nostro corpo?

Questo non significa che questi strumenti e approcci non siano necessari per affrontare l’ansia – spesso sono opzioni sane per lo stile di vita di qualsiasi persona. Ma se l’ansia ha ancora un impatto sulla vostra vita, potrebbe valere la pena di dare un’occhiata al vostro piatto.

Ecco dunque cinque alimenti che dovresti evitare se soffri di ansia!More Link

Una donna che cammina per strada sente un botto. Qualche istante dopo scopre che il suo fidanzato, che camminava davanti a lei, è stato colpito. Un mese dopo, la donna si presenta al pronto soccorso. I rumori dei camion della spazzatura, dice, le causano attacchi di panico. Il suo cervello aveva formato una profonda e duratura connessione tra i suoni forti e la vista devastante di cui era stata testimone.

Questa storia, raccontata dallo psichiatra clinico e co-autore di un nuovo studio, Mohsin Ahmed, MD, PhD, è un potente esempio della capacità del cervello di ricordare e collegare eventi separati nel tempo. E ora, ricorda Medical News Today, da cui abbiamo preso spunto per questo approfondimento, in quel nuovo studio sui topi pubblicato su Neuron, gli scienziati del Columbia’s Zuckerman Institute hanno fatto luce su come il cervello possa formare tali legami duraturi.More Link

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi