Category Archives: Lavoro

Tre città che hanno dato al Paese grandi imprenditori

Pescara Italy map

L’imprenditoria italiana si impone sul panorama mondiale come un faro a cui guardare quando si perde l’orientamento. Una competitività che si afferma soprattutto in alcun campi in cui alcune eccellenze hanno portato avanti idee, sogni e realizzato progetti che oggi sono le fondamenta di veri e propri castelli di innovazione, creatività, ricerca e bellezza. E dietro ogni sogno c’è sempre una mente che lo partorisce e lo nutre fino a portarlo ad una grandiosità che tutto il mondo invidia. Oggi parleremo di tre nomi dell’imprenditorie italiana che da tre città diverse si sono imposti in settori diversi con risultati eccellenti che li hanno condotti in un firmamento da cui non potranno mai più scomparire perché il Made in Italy è un simbolo che ha ormai assunto un valore assoluto.

Adifamily, la scelta giusta per entrare nel settore sanitario della porta principale

Se desiderate entrare a far parte del mondo dell’assistenza socio-sanitaria, o, se già lavorate in quest’ambito, ma, volete far fare un salto di qualità alla vostra carriera riqualificandovi, allora, Adifamily è la scuola di formazione che fa al caso vostro.

Adifamily è una scuola di formazione professionale a Monza specializzata nell’organizzazione e promozione di corsi di formazione legati al settore medico e al mondo dell’assistenza socio sanitaria.

La cassa Edile: cos’è e di cosa si occupa

La Cassa Edile è un Ente che si preoccupa di gestire la previdenza e le tutele di alcuni diritti del lavoratori Edili. Per godere di tutti i servizi elargiti dalla Cassa Edile è necessario esservi iscritti, cosa possibile per qualsiasi addetto che operi all’interno del settore edile, sia come dipendente, sia come lavoratore autonomo.

Cos’è il fax over IP? Le migliori soluzioni per faxare

fax

Il fax, nel tempo, è diventato uno strumento fondamentale per le aziende e per i privati per quanto riguarda l’invio di documenti importanti in tempi rapidi ed in totale sicurezza. L’evoluzione digitale ha regalato al mondo nuove soluzioni in grado di svolgere le stesse funzioni del fax, ma in tempi ancora più ristretti e tenendo alta la guardia per quanto riguarda la questione sicurezza. Un esempio? La posta elettronica certificata o il fax online, l’evoluzione digitale del fax tradizionale, basato sull’utilizzo della linea internet anzichè su quella telefonica dedicata.

Cittadini francesi sempre più fiduciosi

I cittadini francesi si stanno scoprendo sempre più fiduciosi sul futuro, e non è certamente una sorpresa. Secondo quanto affermano le ultime rilevazioni compiute dall’istituto nazionale di statistica di Parigi, in particolare, il livello della fiducia dei consumatori nel corso del mese di giugno è cresciuto a 108 punti contro i 103 punti di partenza, e complessivamente al di sopra della media delle principali stime di consenso formulate dal mercato, toccando inoltre un massimo livello dal giugno 2007 a questa parte.

La figura dell’educatore cinofilo

educatore cinofilo

Negli ultimi anni gli italiani si sono abituati ad un diverso atteggiamento nei confronti degli animali da compagnia. Da soggetti che venivano essenzialmente utilizzati per scopi pragmatici, cani e gatti sono entrati in casa, come amici a 4 zampe a pieno titolo. Un tempo i cani erano infatti utilizzati per vari scopi: fare la guardia, aiutare i pastori, cercare i tartufi o altro. Lo fanno ancora oggi, ma molto spesso il cane fa ormai parte della famiglia, e viene vezzeggiato e coccolato. Questo cambio di tendenza ha portato anche all’individuazione di persone addette a migliorare i rapporti tra famiglie e animali domestici, si tratta degli educatori cinofili.

Germania, calano gli ordinativi all’industria

In Germania sono calati gli ordini all’industria. Stando agli ultimi dati ufficiali statistici elaborati in quel di Berlino, infatti, nel mese di gennaio sono diminuiti di -7,4 per cento mese su mese gli ordinativi, e pertanto molto di più di quanto era stato atteso dagli analisti, che invece puntavano a una flessione più contenuta, del -2,5 per cento mese su mese. Alla luce del dato ora elaborato statisticamente, ne risulta che gli ordini sono dinanzi alla più ampia contrazione mensile riscontrata dal 2009 a questa parte, facendo seguito al forte aumento rilevato nel corso del mese precedente, che era concentrato prevalentemente nel comparto dei beni capitali (+9,4 per cento mese su mese), e in particolare verso il resto della zona euro.

Germania, andamento delle vendite al dettaglio

In Germania sono stati recentemente pubblicati gli ultimi aggiornamenti statistici relativi all’andamento delle vendite al dettaglio, che in riferimento al mese di gennaio (l’ultimo al quale è possibile riferire una statistica puntuale) hanno evidenziato un’inattesa correzione, con flessione complessiva di -0,8 punti percentuali su base mensile, almeno in parte controbilanciata da una revisione al rialzo del precedente da -0,9 per cento a 0,0 per cento, sempre mese su mese.

Ferragamo svela i propri obiettivi di medio termine

Ferragamo ha diffuso i propri obiettivi di medio termine. La società, in occasione dell’incontro annuale con gli investitori istituzionali, ha infatti dichiarato di voler puntare, nel medio termine, a una decisa crescita del fatturato, andando a doppiare il ritmo di crescita rispetto a quello formulato dal mercato, e a rendere più efficiente la rete retail con un conseguente incremento dei margini. La famiglia Ferragamo, azionista di controllo, ha ribadito dal canto suo il legame con il gruppo, escludendo qualsiasi intenzione di vendere.

Trimestrale Oracle sostenuta dai servizi cloud

La trimestrale di Oracle, recentemente pubblicata sui principali media finanziari a stelle e strisce, ha denotato un buon supporto da parte dei servizi cloud, che ancora una volta rappresentano una locomotiva indispensabile per poter permettere il raggiungimento di risultati di periodo comunque positivi.

Oracle, di fatti, nel suo comunicato diramato agli stakeholders ha affermato di aver archiviato il secondo trimestre fiscale con un fatturato inferiore alle attese, a causa del maggior calo nelle vendite di nuove licenze software per la scelta di potenziare il segmento dei servizi IT e cloud.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi