Come diventare event planner

Quella di event planner è probabilmente una carriera da sogno per tutte le persone orientate al dettaglio, perché avranno tanto da fare (bene), il tutto entro una scadenza fissa e forse con un cliente nervoso che si aggiungerà al livello di stress. Ma sei in grado di sostenere tutto ciò?

Per cominciare, ti ricordiamo che spesso è necessario lavorare di notte e nei fine settimana. E che a volte sarai sottoposto a tensioni davvero eccezionali. Nonostante ciò, sono sempre di più le persone che vogliono fare l’event planner, e che sostengono che piace lavorare su progetti con un inizio e una fine precisi, con forte orientamento alle persone, con (spesso) poche conoscenze tecniche. Inoltre, la pianificazione di eventi è un campo molto vasto. La sola industria congressuale – prevalentemente convegni ed esposizioni – ha un mercato multimilionario a livello locale. Altre nicchie di nicchia possono essere rappresentate dalle feste aziendali e dal lancio di nuovi prodotti.

In tal senso, non mancano le nicchie nelle quali potrai costruire la tua carriera. Per esempio, puoi specializzarti nell’organizzare convegni, fiere o Expo: non importa quante informazioni siano già disponibili online, e non importa che la videoconferenza sia economica o gratuita. Quel che conta è che alle persone piace incontrare, fare networking, controllare i nuovi prodotti dei fornitori e tanto altro ancora.

Altra nicchia è certamente quella del wedding planner: come forse sai già, questi professionisti gestiscono tutti i dettagli in modo che il giorno speciale del matrimonio sia all’altezza delle aspettative. Altra nicchia in crescita è quella dei planner che organizzazione delle “reunion”. Pensa a quelle di vecchi studenti e vecchi colleghi, ecc. Si tratta di un impegno non da poco, perché dovrai inviare inviti, prendere prenotazioni, assumere il DJ, trovare cibo, organizzare alberghi, mettere in fila la gestione dei bambini, pianificare le attività e recuperare tutti i membri della classe che magari sono mancanti!

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi