Category Archives: Casa

Home / Casa
42 Posts
2 fan-2504094_960_720

2 fan-2504094_960_720Sarà di certo capitato a tutti, almeno una volta, di trovarsi in un ambiente in cui l’aria umida, calda e pesante dell’estate abbia reso sgradevole l’uso della stanza o impossibile il sonno.

Se non è possibile installare un sistema di condizionamento, per esempio perchè il proprietario dell’immobile non vuole affrontare la spesa o perchè il contatto diretto con l’aria fredda potrebbe causare problemi di salute, è possibile prendere in considerazione l’uso di un ventilatore.More Link

delonghi-tasciugo-dem10-300x300

delonghi-tasciugo-dem10-300x300Nella manutenzione ordinaria di un appartamento sono tante le cose a cui bisogna pensare: l’igiene costante per evitare sporcizia e batteri, soprattutto quando hai bambini piccoli in casa.
Oppure disporre i mobili in modo da evitare accumuli di polvere difficili da eliminare. O ancora fare in modo che tutto funzioni, dall’impianto elettrico a quello idrico, al fine di evitare disagi a se stessi e alla propria famiglia.
More Link

crop-1149914_960_720

crop-1149914_960_720Può capitare di disporre di un terreno piuttosto ampio sul quale si decide di creare un profitto. In questo caso lo step principale da compiere è quello di lottizzarlo, ossia suddividerlo in frazioni a loro volta edificabili singolarmente.More Link

703amministratore-condominiale

703amministratore-condominialeSono sempre più numerosi i condomini che scelgono di riqualificare lo stabile condominiale richiedendo interventi specifici che hanno quale finalità il miglioramento dell’efficienza energetica e maggiori risparmi in bolletta. Lungo tale prospettiva l’amministratore di condominio svolge un ruolo di fondamentale importanza, in quanto dovrà portare a termine tutta una serie di adempimenti burocratici previsti dalla normativa in vigore. La regolarità delle procedure svolte dagli amministratori diventa presupposto indispensabile per portare legittimamente in detrazione le spese sostenute in sede di dichiarazione dei redditi.

 

Bonus energetico per gli stabili condominiali

Oggi l’amministratore di condominio assume poteri e compiti nella gestione degli immobili più articolati rispetto al passato. Questa figura professionale non si limita a condurre, a vigilare sulle parti comuni, ad erogare le spese e ad assicurare il rispetto del regolamento condominiale. L’introduzione del bonus energetico pone a carico dell’amministratore condominiale varie incombenze da rispettare scrupolosamente. In mancanza non sarà possibile ottenere i vantaggiosi sgravi fiscali previsti dalla legge.

Durate il 2020, nello specifico, i singoli condomini possono beneficiare del bonus energetico, agevolazione di natura fiscale che permette di portare in detrazione in sede di dichiarazione dei redditi la gli importi che sono stati affrontati per riqualificare l’edificio e le sue parti comuni. La detrazione prevista, almeno fino al 31 Dicembre 2020 e salvo ulteriori proroghe, è pari al 50% dell’importo sostenuto, ma arriva al 65% quando il condomino installa caldaie a condensazione appartenenti alla classe di efficienza energetica A.

 

Bonus energetico e ruolo dell’amministratore condominiale

Sono diversi gli adempimenti che il condominio, rappresentato dalla figura dell’amministratore, deve portare a termine per poter validamente beneficiare della detrazione energetica per l’anno 2020. La prima cosa di cui dovrà occuparsi l’amministratore di condominio sarà quella di provvedere al pagamento dei vari interventi di riqualificazione in maniera tracciabile, quindi tramite bonifico bancario o postale, da intestare al condominio. Il bonifico dovrà anche contenere la causale e i dati del beneficiario.

L’amministratore di condominio provvederà inoltre custodire e conservare la documentazione attestante i pagamenti eseguiti tramite bonifico parlante. Inoltre raccoglierà la restante documentazione di spesa che include fatture, scontrini per l’acquisto del materiale ecc. Dovrà preoccuparsi di effettuare le comunicazioni d’inizio lavori all’Asl competente e all’Agenzia delle Entrate, quando e nei modi previsti dalla legge, oltre a conservare le relative ricevute di trasmissione.

L’amministratore dello stabile condominiale rilascerà a ciascun condomino anche una ricevuta che attesta l’oggetto della detrazione fiscale, nonché l’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa in vigore e la quota che viene imputata ad ogni condomino, quest’ultima calcolata tenuto conto dei millesimi di proprietà. Altro compito dell’amministratore sarà quello di consegnare ai condomini anche la documentazione che riporta l’ammontare delle quote che si potranno portare in detrazione.

 

Bonus condominiale regolarità degli adempimenti

Gli adempimenti posti a carico dell’amministratore dell’edificio condominiale si rivelano nella maggior parte dei casi requisiti essenziali per accedere alle agevolazioni fiscali. Questo è quello che succede, ad esempio, per la comunicazione all’Asl, quando richiesta per previsione di legge, in mancanza della quale si perdono i benefici.

La perdita della detrazione può inoltre ricorrere quando l’amministratore non è in grado di esibire la documentazione che attesta la spesa sostenuta e le ricevute dei bonifici. Rivolgersi ad amministratori preparati in materia, come quelli di CBAmministrazioni, si rivela indispensabile per ottenere validamente la detrazione energetica prevista per il 2020.

romagnamontascale-montascale00036-500x375

romagnamontascale-montascale00036-500x375Nel nostro Paese ormai da alcuni anni si è diffusa una campagna per l’abbattimento delle barriere architettoniche. In effetti qualche risultato si è visto, soprattutto in ambito pubblico, grazie alla disponibilità di montascale di varie tipologie e modelli. Questa varietà permette oggi di avere a disposizione questo tipo di ausilio anche all’interno dei condomini e delle abitazioni private.More Link

2 barbecue-a-gas

2 barbecue-a-gasSe sei in procinto di acquistare un nuovo barbecue e hai già stabilito di voler optare per un modello a gas sei nel posto giusto. Adesso però dovrai scegliere qual è il miglior modello per te e sicuramente avrai notato che in commercio ne esistono tantissimi. Quali sono allora i Migliori barbecue a Gas? Come si scelgono? Eccoti qualche consiglio d’acquisto.More Link

2 condizionatori-portatili

2 condizionatori-portatiliCome si sceglie un condizionatore? Quali valori bisogna guardare per la scelta? Qual è il prezzo ideale per l’acquisto? A tutte queste domande proveremo a dare una risposta completa in pochissimo spazio in modo da lasciarti il tempo e la curiosità di andare a sbirciare i Migliori condizionatori portatili attualmente in commercio. La prima domanda da porsi per l’acquisto di un nuovo condizionatore è: preferisci un modello portatile o uno fisso? Eccoti allora qualche consiglio per decidere al meglio.More Link

La disposizione dei mobili è un’arte, ed è una delle parti più importanti dell’interior design. E questo vale anche per le camere da letto, che non possono che necessitare di un’attenzione particolare.

Ma come arredare la camera da letto?More Link

Entrance to apartments showing ramp

Entrance to apartments showing ramp

Entrance to apartments showing ramp

Entrance to apartments showing ramp

Quando si ristrutturano vecchi edifici, soprattutto se necessaria una riqualificazione a livello energetico, è bene prestare la giusta attenzione anche agli infissi da installare.

Ad oggi esistono diverse opzioni: dai serramenti in legno a quelli in alluminio, passando anche per il più moderno PVC.More Link

527installazione-finestre

Con l’inizio dell’inverno sono sempre di più coloro che prendono in considerazione l’idea di sostituire i vecchi infissi con altri nuovi di zecca. Le finestre rappresentano la principale causa di spifferi, muffe e umidità all’interno di un’abitazione e a prova di quanto appena detto basta pensare che il 30% della dispersione di calore è provocata proprio dagli infissi. Anche quest’anno l’Agenzia delle Entrate ha previsto il bonus infissi, grazie al quale è possibile ottenere una detrazione pari al 50% del costo sostenuto per l’acquisto e l’installazione delle finestre sulla somma da versare a titolo di Irpef, in sede di dichiarazione dei redditi. More Link

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi