Come funziona l’energia eolica e come sfruttarla

L’energia eolica è una fonte di energia pulita e rinnovabile utilizzata da secoli. È uno dei modi più efficienti ed economici per generare elettricità e sta diventando sempre più popolare man mano che cerchiamo di ridurre la nostra dipendenza dai combustibili fossili. Ma come funziona esattamente l’energia eolica? E come possiamo sfruttarla? In questo post esploreremo le basi dell’energia eolica e come può essere utilizzata per generare elettricità. Parleremo anche di alcune sfide associate all’energia eolica e di come vengono affrontate.

Come funziona l’energia idroelettrica?

L’energia idroelettrica è una delle forme più antiche e più utilizzate di energia rinnovabile. È un modo ecologico di generare elettricità senza utilizzare combustibili fossili.

Ma come funziona esattamente l’energia idroelettrica? In questo post esploreremo i diversi tipi di centrali idroelettriche e come funzionano per generare elettricità. Parleremo anche dei potenziali svantaggi dell’energia idroelettrica e del suo confronto con altre fonti di energia rinnovabile.

Come funziona l’impianto fotovoltaico?

ovieraL’impianto fotovoltaico è un sistema elettrico che trasforma l’energia luminosa del sole in energia elettrica. Può essere utilizzato per alimentare qualsiasi dispositivo elettrico, come ad esempio una lampada o un computer. In questo articolo scopriremo come funziona l’impianto fotovoltaico e quali sono i suoi vantaggi.

Come gestire la transizione energetica

Che cosa sono i pannelli fotovoltaici amorfi - ovierasolarL’emergenza climatica sempre più profonda sottolinea l’urgente necessità per i politici di tutto il mondo di supervisionare una rapida transizione dai combustibili fossili. Il modo in cui i paesi lo stanno facendo, però, è molto vario.

Ad oggi è noto che la combustione di fonti di energia come il carbone, il petrolio e il gas, è il principale motore della crisi climatica. Eppure, mentre i politici e i leader economici sbandierano abitualmente il loro impegno per la transizione energetica, la dipendenza dai combustibili fossili nel mondo rimane sulla buona strada per approfondirsi ulteriormente.

Il Patto per il Clima di Glasgow, un accordo raggiunto al summit COP26 all’inizio di questo mese, ha segnato la prima volta in assoluto che un accordo internazionale sul clima menziona esplicitamente i combustibili fossili. L’accordo finale ha chiesto ai paesi di “ridurre gradualmente” l’uso del carbone e i sussidi “inefficienti” ai combustibili fossili. Questo linguaggio ha fatto poco per ispirare fiducia, tuttavia, in particolare sulla scia della ricerca che suggerisce che la stragrande maggioranza dei combustibili fossili deve essere mantenuta nel terreno se il mondo vuole avere qualche speranza di prevenire impatti climatici progressivamente peggiori e potenzialmente irreversibili.

Riciclaggio dei rifiuti: ecco perché dare una seconda vita ad un materiale può salvare il pianeta

Per comprendere quanto sia fondamentale il riciclaggio dei rifiuti per la salvaguardia del pianeta e della salute umana , vi presentiamo alcuni dati che sono davvero scioccanti. Immaginatevi nel 20…giusto, gli adulti di oggi non ci saranno più ma qualcosa di molto più caro a noi stessi sì: i nostri figli e nipoti rischiano di vivere tutte le conseguenze del cambiamento climatico e della poca cura verso l’ambiente che ci circonda.

Che cos’è la Comunità di energia rinnovabile?

La Comunità di energia rinnovabile è l’equivalente dell’inglese Rec (Renewable energy community), e rappresenta un soggetto giuridico autonomo, con partecipazione volontaria, che è controllato da azionisti o da membri situati nelle vicinanze degli impianti di produzione di energia rinnovabile. Tale soggetto può assumere diversa forma giuridica, come quello dell’associazione, degli enti del terzo settore, della cooperativa, del consorzio, del partenariato o ancora dell’organizzazione senza scopo di lucro.

Si noti che, stando a quanto suggerisce l’attuale normativa italiana, le utenze mediante tramite le quali gli aderenti a una comunità di energia rinnovabile condividono l’energia devono essere connesse a reti elettriche di bassa tensione sottese alla stessa cabina elettrica secondaria di trasformazione Mt/Bt.

San Diego e la 22esima Conferenza sull’Energia, l’Utilità e l’Ambiente: cosa fare per parteciparvi

212statue-of-libertyNegli Stati Uniti, ogni anno, si tengono eventi di importanza internazionale a cui partecipano milioni di persone provenienti da qualsiasi parte del mondo. A conferma di ciò tra il 25 al 27 febbraio San Diego ospiterà la 22sima Conferenza sull’energia, l’utilità e l’ambiente. Una conferenza unica nel suo genere che prevede di accogliere oltre 2 mila delegati, centinaia di espositori e 400 relatori per due giorni di formazione e apprendimento.

In che occasione si deve avere l’APE

APE è un acronimo, che sta per Attestato di Prestazione Energetica, il nuovo modello di Certificazione Energetica; non tutti i proprietari di abitazioni hanno l’obbligo di possedere l’APE per la loro casa, perché la legge è molto specifica in questo senso. Vediamo quali sono i casi in cui è necessario essere in possesso della Certificazione Energetica di un edificio.

Come guadagnare con gli ETF

Gli ETF sono dei fondi di investimento molto diffusi tra chi ama giocare in borsa; questi fondi sono infatti negoziati nelle principali borse mondiali, proprio come avviene per i titoli azionari. Inoltre è possibile investire anche in CFD totalmente dedicati agli ETF, in modo da approfittare di tutti i vantaggi offerti dai prodotti finanziari derivati: non si acquista nulla, si fanno operazioni anche con cifre minime, è possibile aprire e chiudere affari in pochi minuti.