Quanto costa un funerale? Risponde la prima piattaforma digitale italiana

Home / Quanto costa un funerale? Risponde la prima piattaforma digitale italiana
pexels-mike-116909-ovierasolar

La dipartita di un proprio caro, di un amico, di un conoscente non è mai una notizia lieta da ricevere.

Il dolore, lo sconforto, la paura di quel che sarà ed anche la legittima e spaventosa consapevolezza che la morte può arrivare da un momento all’altro, contribuiscono a creare un grigio alone attorno alla vita stessa.

Il funerale è il momento in cui poter dare l’estremo saluto al defunto e per mostrare alla famiglia massimo rispetto e vicinanza.

Inevitabilmente, la vita porta a scontrarsi con la morte e a richiedere di organizzare e preparare tutto il necessario (dalla burocrazia, alla sistemazione della salma) affinché il defunto possa ricevere le visite di quanti gli hanno voluto bene in vita.

Quanto costa un funerale?

 Rispondere a questa domanda non è semplice; anzi, la risposta corretta è “Dipende”.

Infatti, il costo finale dipende dai servizi richiesti, dalla tipologia di legno da utilizzare per la bara, dalla lavorazione e da molti altri fattori.

Fortunatamente, però, la tecnologia e la digitalizzazione si dimostrano essere ancora una volta un ottimo supporto ed un’eccellente guida. A tal proposito, è possibile avere una prima panoramica dei prezzi funerale Lastello.

Lastello è la prima piattaforma digitale che consente di ricevere in pochi istanti i preventivi e, quindi, consente di visualizzare sullo schermo del proprio dispositivo le tariffe applicate dalle agenzie funebri.

Il preventivo è molto importante, come per qualsiasi altro servizio che si vuole acquistare.

Innanzitutto, consente di poter leggere nero su bianco i servizi ed i costi applicati dalle agenzie funebri.

La ricezione del preventivo permette di scegliere l’agenzia valutando anche dei parametri puramente economici. Infatti, ciascun cliente potrà scegliere la tipologia di funerale che meglio risponde ad un eventuale budget familiare, oltre che alle proprie esigenze in termini di servizi che si ritengono indispensabili.

Perché rivolgersi ad un’agenzia funebre?

 Il ruolo dell’agenzia funebre è cruciale e molto importante.

L’ultimo saluto è un evento doloroso che, d’altro canto, richiede molta lucidità e conoscenza.

Nulla può e deve essere lasciato al caso. Nel momento in cui ci si rende conto dell’avvenuto decesso, è obbligatorio contattare il medico curante che dovrà accertare l’accaduto e stilare una relazione dettagliata contenete le cause che hanno scatenato l’evento.

Suddetta relazione dovrà, entro le successive 24 ore, essere consegnata presso l’ufficio Anagrafe del Comune di residenza del defunto. Seguiranno, come burocrazia richiede, ulteriori documenti da compilare e firmare.

Se star dietro alla burocrazia italiana è complesso in situazione di normalità, diventa ancor più difficile farlo quando si deve affrontare e superare un lutto.

Ed ecco, che entra in campo l’agenzia a supporto della famiglia del defunto. Infatti, uno dei compiti principali dell’agenzia è, appunto, quello di occuparsi anche di tutti gli aspetti burocratici.

Rivolgersi ad un’agenzia funebre, o onoranze funebri, ha tutti i vantaggi che solo la professionalità, l’esperienza e la competenza degli addetti ai lavori possono garantire.

I professionisti del settore, che operano nella massima trasparenza e chiarezza, sapranno consigliare ed indicare il pacchetto che meglio soddisfa quanto precedentemente indicato dal defunto oppure dalla famiglia dello stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi