Curare le macchie della pelle

Mostrare delle macchie sulla pelle del viso è una situazione del tutto comune nel corso degli anni. Invecchiando infatti diversi fattori contribuiscono a creare dei depositi di melanina, visibili a occhio nudo sotto forma di macchie di varie forme, colore e dimensione. Ci sono situazioni in cui la presenza di queste macchie è particolarmente intensa, così come occasioni in cui la loro formazione comincia già in giovane età. Non stiamo parlando delle classiche lentiggini, la cui presenza è regolata da fattori genetici, ma di macchie fastidiose ed antiestetiche. Non si tratta certo di un problema grave, ma che può causare sofferenza a livello psicologico. Il nostro viso infatti viene mostrato quotidianamente agli altri, non sempre si è pronti ad accettare degli inestetismi.

Macchie della pelle: perché compaiono

Come dicevamo, le macchie della pelle sono dovute al normale invecchiamento della pelle, ma non solo. In molti soggetti la comparsa di questo inestetismo è dovuta a problemi da correlare a squilibri ormonali di una certa importanza. Si presentano infatti, molto spesso, durante la gravidanza (maschera gravidica), o anche in menopausa o nel periodo della pubertà. Chi fa uso di particolari farmaci, a volte anche della pillola anticoncezionale, tende a mostrare più facilmente questo tipo di macchie. Solo raramente si tratta div ere e proprie malattie della pelle, ma in questo caso le macchie sono molto numerose, oppure tendono a presentarsi, o a crescere, in modo del tutto repentino. Le classiche macchie della pelle causate da fattori endogeni sono di colore marrone, in una qualsiasi tonalità.

Fattori predisponenti

Anche se spesso la presenza delle macchie della pelle è dovuta a questioni puramente fisiologiche, ci sono dei comportamenti che ne favoriscono la formazione. Ad esempio l’elevata esposizione ai raggi solari senza alcun tipo di protezione solare; oppure l’abitudine a fumare molto; l’esposizione agli inquinanti presenti nello smog cittadino. In alcuni casi le macchie sono una diretta conseguenza di microtraumi, come ad esempio quelli che si verificano in seguito ad una ceretta fatta in casa: se pochi minuti dopo un trattamento di questo genere ci si espone alla luce solare diretta per un lungo tempo si favorisce in modo estremo la presenza delle macchie.

Curare le macchie della pelle

Le macchie della pelle sono costituite da depositi di melanina, un pigmento prodotto dal nostro corpo di colore abbastanza scuro. Per eliminarle è necessario eliminare le melanina e favorire un corretto rinnovamento cellulare della pelle. Fatto salvo il concetto che se le macchie assumono un aspetto preoccupante è importante rivolgersi ad un dermatologo, quando le macchie sono di natura benigna le si può risolvere utilizzando metodi di chirurgia estetica, o anche appositi cosmetici. Tra i cosmetici più validi troviamo la crema collagena lumiskin; si tratta di un concentrato di principi attivi di origine naturale, tra cui possiamo annoverare l’olio di jojoba e il collagene. Queste sostanze aiutano a combattere la presenza di radicali liberi nella pelle e a stimolare una corretta funzione fisiologica del derma, che appare ringiovanito e con un colorito sano e omogeneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *