Abbonamento o ricaricabile: come scegliere il piano tariffario migliore?

Home / Abbonamento o ricaricabile: come scegliere il piano tariffario migliore?
smartphone-1894723_1920

Quando bisogna scegliere un piano tariffario di telefonia mobile, le opzioni che si hanno a disposizione sono fondamentalmente due: abbonamento o ricaricabile.

Molte persone non hanno la minima idea di cosa aspettarsi dall’una o dall’altra. In questo articolo evidenziamo i pro e i contro di una sim a consumo e di un piano “all inclusive”, per facilitare la selezione della tipologia di tariffa che meglio si sposa con le tue esigenze. Infine, ti suggeriamo un modo infallibile per capire ancora più da vicino qual è il piano tariffario migliore.

Piano in abbonamento: pro e contro

La particolarità di un piano tariffario in abbonamento è di includere tutto ciò di cui hai bisogno all’interno di un canone mensile, che viene addebitato direttamente sul tuo conto corrente o carta di credito.

Il vantaggio, per chi sceglie l’abbonamento, è di non dover pensare ad acquistare una ricarica o avere il timore di rimanere senza credito.

Una volta scelte le caratteristiche dell’offerta da sottoscrivere – i minuti di telefonate, i GB di traffico dati e il numero di SMS, ecc.  – e concordata una tariffa fissa mensile, l’utente non avrà mai alcuna preoccupazione di non poter usare il telefono. Non dovrà controllare costantemente la spesa effettuata, perché l’addebito sarà sempre lo stesso e avverrà direttamente in banca.

Molto popolari tra i piani in abbonamento, sono le offerte all inclusive, quelle cioè, che includono minuti di traffico voce, GB di traffico dati e SMS illimitati.

Un altro pro è che è possibile di acquistare, insieme alla sim, anche il telefono desiderato. Il suo costo viene spalmato in comode rate e aggiunto a quello dell’abbonamento. Si possono così comprare telefoni molto costosi, dividendo la spesa solitamente in 12, 24 o 36 rate. Per non trasformare questa opportunità in uno svantaggio, controlla sempre i vincoli di permanenza con l’operatore e le penali in caso di rescissione anticipata del contratto.

Piano ricaricabile: pro e contro

Se non hai voglia di legarti a un operatore in particolare e per un tempo medio-lungo, la scelta migliore è optare per una tariffa ricaricabile. Il vantaggio di un piano tariffario del genere è di potersi svincolare in qualunque momento si desideri, senza dover pagare penali.

Se sottoscrivi questo piano, dovrai ricordarti di ricaricare il credito del telefono (solitamente ogni mese), altrimenti non potrai utilizzare i dati per connetterti a internet, né fare telefonate. Questo “piccolo” inconveniente è facilmente superabile visti i tanti metodi di ricarica del credito telefonico disponibili (bancomat, ricarica online, “ricarica SOS”, ecc.).

Come detto, un piano ricaricabile permette di passare da un operatore a un altro in qualunque momento, sfruttando così una promozione temporanea o la possibilità di agganciarsi a nuove tecnologie, riservate a chi diventa nuovo cliente di una particolare azienda di telefonia.

Concludiamo dicendo che, negli ultimi tempi, anche alcuni piani ricaricabili hanno aperto alla possibilità di acquistare uno smartphone a rate, scalando l’importo mensile direttamente dal credito della SIM. Quindi, se sei interessato ad acquistare un nuovo smartphone, puoi valutare sia l’abbonamento che il piano ricaricabile.

Un aiuto ulteriore per scegliere il piano tariffario più adatto

Hai potuto osservare quali sono le principali differenze tra un piano in abbonamento e uno ricaricabile. Inutile sottolineare quanto le condizioni tariffarie e le caratteristiche dell’uno e dell’altro dipendano molto dall’operatore telefonico scelto.

Per avere un punto di vista privilegiato su quelle che sono le differenze specifiche di ognuno, puoi affidarti alle recensioni online.

Leggendo le esperienze lasciate sul web dagli utenti, potrai farti un’idea di ciò che stai cercando e capire se corrisponde a quello che ti viene offerto, o se ti conviene valutare altre opzioni non prese in considerazione.

Le recensioni online sono uno strumento utile a misurare la qualità di un servizio, approfittane; e se vuoi contribuire in prima persona ed aiutare altri utenti, scrivile anche tu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi