Terapia cognitivo comportamentale per i problemi di sonno

Home / Terapia cognitivo comportamentale per i problemi di sonno

La terapia cognitivo-comportamentale (CBT) si riferisce all’uso consapevole della mente per cambiare un comportamento, un’emozione o un pensiero.

Anche se non è sempre stata una terapia specifica nel modo in cui la pensiamo noi, imparare ad essere consapevoli dei nostri pensieri e cambiare consapevolmente i nostri modelli e abitudini è stato un punto fermo delle tradizioni religiose e spirituali per millenni.

Cerchiamo di comprenderne di più!

Una breve storia della CBT

La CBT è nata a metà del 20° secolo come reazione alla terapia comportamentale, il tipo di terapia predominante all’epoca (che si concentrava solo sul comportamento e non includeva i pensieri). Inizialmente non si chiamava “CBT”, ma la premessa di base era la stessa: invece di rispondere direttamente a un evento o a una situazione, rispondiamo ai pensieri e alle emozioni che l’evento genera. Cambiando la nostra prospettiva, possiamo quindi creare una diversa risposta interna.

Quando si usa la CBT

La CBT può essere usata per tutti i tipi di cose, dato che l’elemento centrale è il legame tra percezione, credenza e comportamento. Questi ultimi sono presenti nella maggior parte delle nostre attività quotidiane, e quindi le tecniche introdotte in questo capitolo possono effettivamente essere applicate oltre il sonno. La CBT è utile per cambiare le risposte non utili allo stress e per sviluppare nuove abitudini e modelli di comportamento che servono alla vostra felicità. La CBT può anche essere usata per aiutare a stabilire migliori abitudini alimentari, routine di esercizio, ridurre o smettere di usare varie sostanze, e altro ancora.

I benefici dell’uso della CBT

La CBT ha dimostrato in molti studi di essere molto utile per cambiare il comportamento, compresi i comportamenti inconsci come il sonno. Sebbene la CBT possa essere un lavoro duro, in realtà hai già tutto ciò di cui hai bisogno dentro di te; non c’è bisogno di strumenti aggiuntivi o dispositivi costosi.

Tutto ciò di cui hai bisogno è la volontà di cambiare qualcosa di te stesso. Una volta imparate nuove abitudini (sia di pensiero che di comportamento fisico), questi nuovi e più utili modelli di solito si mantengono da soli, poiché diventano parte della tua vita quotidiana. Quindi, anche se all’inizio può essere difficile, una volta che hai implementato con successo una tecnica CBT, tende a diventare sempre più facile da mantenere.

In che modo la CBT può aiutarti a dormire meglio

Proprio come quasi tutto il resto nella tua vita, dormire è un’abilità, e la CBT può allenarti a dormire meglio. Ci sono così tanti ostacoli nella nostra vita moderna per ottenere un sonno di qualità, che vanno dalla presenza di luce artificiale ovunque ai pensieri ansiosi che ci tengono svegli di notte.

La CBT può aiutarvi a superare con successo questi ostacoli. Anche se rimedi come gli oli essenziali si rivolgono alla fisiologia del corpo e alla mente inconscia, la CBT consiste nell’usare la tua mente cosciente per influenzare se stessa e lo stato fisico del tuo corpo. Le nostre menti sono potenti, e imparare a usare la mente in modo efficace può aiutare a portare un cambiamento positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi