Regali: come scegliere quello giusto

Capita a tutti prima o poi di dover acquistare un regalo senza vere alcuna idea su cosa prendere. Che si tratti di un omaggio per la fidanzata o di uno per il collega di lavoro poco importa: alcune persone sono abituate a comprarsi ciò che desiderano, o magari si aspettano sempre una sorpresa incredibile ad ogni occasione. Come sbrigarsela in queste situazioni? Basta seguire alcune semplici regole, che ci possono aiutare molto.

Gli interessi delle persone

Quando si deve scegliere un regalo per una persona è sempre bene cercare qualcosa che la possa soddisfare appieno. Spesso purtroppo non si segue questa regola e si acquista qualcosa che piace molto a noi, sperando che piaccia altrettanto all’altro, ma non è sempre così. Mettiamoci quindi seduti e cerchiamo di preparare una lista degli interessi della persona cui dobbiamo fare un regalo. Chiunque ha un interesse, dallo sport alla tv fino all’arrampicata in montagna, non importa quale sia. Dopo aver preparato questa lista ci apparirà più chiaro l’ambito ristretto in cui iniziare la nostra ricerca.

Qualcosa di utile

Anche il regalo più originale può essere un oggetto comunque utile, che serva nel quotidiano in particolari situazioni. Conviene comunque valutare ciò che può servire al nostro amico o parente, in modo da non offrirgli in dono qualcosa di totalmente superfluo, o che non utilizzerà mai. Come suggerisce anche regalionline.org, un regalo utile ha comunque sempre un suo scopo preciso, ma solo se abbiamo la certezza che chi lo riceverà poi lo utilizzerà. Ad esempio, i guanti sono un ottimo regalo, ma se li dobbiamo donare a qualcuno che vive in un luogo sempre caldo la loro utilità diventa decisamente molto bassa, meglio evitare.

Il prezzo di un regalo

A meno che non si debba fare un regalo ad una persona importante, conviene sempre fissare un budget abbastanza modesto. Questo perché facendo un regalo costoso ad un amico o a un parente li si può far sentire in imbarazzo, soprattutto in momenti in cui ci si scambia i regali, come ad esempio a Natale. In queste situazioni conviene stabilire prima il budget, di comune accordo. Si eviteranno le scene in cui uno porge all’altro un gioiello per ottenere in cambio un DVD di un vecchio film. Certo, quel che conta è il pensiero, ma alcune persone possono offendersi se ricevono un regalo di poco conto o, viceversa, uno decisamente molto costoso.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi