Recuperare file cancellati: qual è il migliore programma da usare in questi casi?

computer tavolo

Quante volte può capitare di premere un tasto del proprio computer per sbaglio e causare un danno di proporzioni ovviamente molto superiori ad ogni tipo di disgrazia naturale? Ovviamente si scherza, ma a volte per una semplice disattenzione si rischiano di perdere anche dei dati sensibili e particolarmente importanti, non solo in ambito lavorativo, ma anche a livello familiare, ad esempio.

Ecco spiegata la ragione per cui, in questi casi, una delle cose migliori da fare è conoscere un software che sia in grado di garantire il recuperare file cancellati per errore. In commercio ci sono tanti prodotti che offrono un servizio del genere, ma chiaramente bisogna andare alla ricerca di quello più efficace e che funzioni meglio rispetto a tutti gli altri. Ebbene, le recensioni degli utenti e non solo, testimoniano come EaseUS Data Recovery Wizard sia, senza ombra di dubbio, il software più adatto per svolgere questo tipo di operazione.

EaseUS Data Recovery Wizard, una soluzione veloce ed efficiente

Questo software è in grado di garantire il recupero di file persi, danneggiati o eliminati per qualsiasi motivo in modo semplice e rapido. Può consentire il ripristino di file anche da partizione: infatti, anche qualora quest’ultima non dovesse essere più riconosciuta da parte del sistema, i dati si possono ancora recuperare. Per la serie, c’è sempre speranza fino a quando non è veramente finita. EaseUS Data Recovery Wizard offre la possibilità di recuperare file anche da cestino, dopo che quest’ultimo è stato svuotato, spesso per errore oppure per ricavare più spazio sul disco rigido. Ebbene, in tanti non lo sanno, ma i dati che sono stati rimossi dal cestino non rappresentano un danno permanente. Infatti, questo programma di recupero dati dà una decisiva mano nel loro ritrovamento e recupero.

Può capitare, altre volte, di perdere dei dati in seguito ad una formattazione. Nessun problema anche in questo caso. Infatti, non bisogna dimenticare come un’operazione di formattazione non va a cancellare i dati che si trovano sul disco. Vengono rimossi esclusivamente i dati presenti sulle tabelle degli indirizzi. Recuperare i file persi dopo che il pc è stato formattato, quindi, è ancora possibile.

Perché conviene usare questo software?

Sono tre i vantaggi primari di sfruttare questo software. Prima di tutto il fatto che in pochi click si svolge l’intera operazione di recupero dei dati. Rapidità ed efficienza sono due peculiarità che emergono fin dal primo momento in cui lo si utilizza. Poi, non serve avere alcuna esperienza particolare nell’utilizzo del computer per poterlo usare. Un altro grande pregio è quello di mettere a disposizione degli utenti non una, ma ben due modalità per effettuare la scansione. La prima è quella rapida, che permette di effettuare la ricerca dei file e delle cartelle che sono state eliminati andando a fare leva sull’algoritmo di base. La seconda modalità è quella della ricerca approfondita, che va a scandagliare settore per settore, in modo tale da provare a ritrovare una mole ancora maggiore di dati persi. Infine, è uno dei pochi programmi dedicati a questo scopo che permettono di visualizzare l’anteprima del file prima di dare l’ok per portare a termine il suo recupero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi