Cos’è il rendimento di convenienza

La nozione di “rendimenti di convenienza” è stata introdotta per la prima volta da Kaldor come il valore dei beni fisici, contenuto nelle rimanenze risultanti dal loro intrinseco utilizzo per il consumo, che spetta solo al proprietario del bene fisico e che deve essere detratto dai costi di carico. Analogamente, Brennan e Schwartz definiscono il rendimento di convenienza come il flusso di servizi che spetta al proprietario del bene fisico ma non al proprietario di un contratto per la futura consegna del bene. Questi benefici della detenzione di scorte fisiche spesso derivano da carenze locali e dalla capacità di mantenere in funzione il processo di produzione.

Working ha poi dimostrato che la resa di convenienza può assumere vari livelli nel tempo, soprattutto per le materie prime stagionali come il grano. Egli sosteneva che quando i livelli di inventario sono elevati la convenienza derivante dal mantenimento di un’unità addizionale del bene fisico è piccola e può essere pari a zero o addirittura negativa. D’altra parte, quando i livelli delle scorte sono bassi, la resa di convenienza può essere significativa.

La nozione di rendimento di convenienza è diventata parte integrante della spiegazione del termine struttura dei prezzi a termine delle materie prime. La teoria del premio di rischio avanzata da Keynes, Hicks e Cootner mette in relazione i prezzi dei future futures con i prezzi a pronti previsti per il futuro, sostenendo che gli speculatori sopportano i rischi e devono essere compensati per i loro servizi a rischio sotto forma di uno sconto (“regresso”).
La teoria della conservazione proposta da Kaldor, Working, Telser, e Brennan postula che il ritorno dall’acquisto di una merce al momento t e dalla vendita a termine per la consegna al momento T, dovrebbe essere pari al costo di stoccaggio (interessi dimenticati, costi di deposito, assicurazione) meno il rendimento di convenienza.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi