Come funziona il noleggio a lungo termine: Suggerimenti utili per Privati ed Aiziende

21 toyota-land-cruiser-2943058_1920Noleggio auto a lungo termine, una proposta disponibile in Italia solo da alcuni anni. Per certi versi è una sorta di leasing, che si rivolge però al privato cittadino; si deve poi chiarire che, contrariamente a quanto avviene con un leasing, l’auto non cambia mai proprietario, ma rimane per sempre dell’agenzia di noleggio. Oggi anche alcuni concessionari offrono questo tipo di servizio, noleggiando l’auto ai propri clienti per periodi di tempo che vanno dai 26 fino a oltre i 60 mesi.

Come funziona

Conviene?
Chi può approfittarne

Il noleggio a lungo termine è un tipo di proposta indirizzata a qualsiasi tipologia di automobilista, sia privato che azienda. Per le aziende è particolarmente interessante valutare il noleggio a lungo termine dell’intera flotta, per averla sempre in perfette condizioni nel corso del tempo. Il cliente privato pattuisce con l’autosalone la durata del noleggio, durante il quale pagherà mensilmente una piccola quota, a fronte della possibilità di guidare l’auto e di non doversi più preoccupare di nulla. Basta visionare la pagina della concessionaria in questione, come www.automovingsolutions.it/noleggio-lungotermine/, dove sono disponibili tutte le specifiche del caso, come ad esempio la durata del servizio , dove  il proprietario rimane chi affitta il mezzo, quindi tutte le spese che riguardano assicurazione, manutenzione e tassa di proprietà sono a carico dell’intestatario che eroga la prestazione al cliente finale che ne usufruisce.

Una soluzione molto pratica

Quanti ne hanno già approfittato
Spese certe per la gestione dell’auto

Sono già numerosi gli italiani che hanno scelto questa formula per avere a disposizione un’auto nuova, da utilizzare come se fosse di proprietà. In effetti accade proprio questo; il cliente infatti si reca dal concessionario, che gli propone vari modelli di auto tra cui scegliere. L’automobilista ottiene quindi una vettura nuova, che potrà usare come auto esclusiva per il periodo pattuito nel contratto di noleggio. Le spese per la gestione della propria automobile rimangono fisse nel corso del tempo, facilmente prevedibili e senza alcun tipo di sorpresa. L’unica spesa aggiuntiva riguarda infatti ciò che si deve sborsare per il carburante, cosa che ovviamente dipende dall’utilizzo che si farà nel tempo della propria automobile. Risulta quindi una soluzione particolarmente comoda anche per i neopatentati, per chi ama cambiare spesso l’auto, per le famiglie che necessitano di più vetture di diversa tipologia. Per alleviare il peso del canone mensile è possibile anche versare un acconto.

Al termine del noleggio

Più possibilità di scelta
Quale auto noleggiare

Alla scadenza del contratto di noleggio il guidatore ha varie possibilità tra cui scegliere. Può decidere di lasciare l’auto presso il concessionario che gliel’ha noleggiata, attivando un nuovo noleggio o anche rinunciando completamente al mezzo. Oppure può decidere di continuare ad usare la vettura, saldando il valore del mezzo usato; questa decisione può essere presa anche all’ultimo momento, valutando la soluzione migliore caso per caso. Il canone mensile dipende da una serie di fattori, tra cui la tipologia di auto e il valore al nuovo; approfittare del noleggio a lungo termine presso un concessionario multimarca è una soluzione particolarmente interessante, perché consente di scegliere all’interno di un parco macchine molto esteso, che conta modelli di quasi tutti i brand disponibili sul mercato.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi