Dove cercare lavoro oggi

Nell’era di internet sempre più spesso il lavoro lo si trova attraverso i siti dedicati a questo argomento. Ce ne sono moltissimi, alcuni appartengono a vere e proprie agenzie presenti sul territorio, altri sono invece dei meri contenitori di annunci. Quando si cerca un lavoro la cosa migliore da fare consiste nel presentare il proprio curriculum in più luoghi possibili, evitando di pensare che non ne valga la pena.

Preparare il curriculum

come prima cosa conviene preparare un curriculum ben fatto, utilizzando magari i modelli proposti da tanti siti, che ricalcano le richieste di aziende a livello internazionale. Nel curriculum è importante inserire le esperienze passate, soprattutto quelle che si avvicinano al lavoro che intendiamo fare in futuro. Inoltre scriveremo nel curriculum anche le competenze ottenute nel corso degli anni, la abilità personali e i titoli di studio dimostrabili.

Inviare il curriculum

A chi si invia il curriculum? Oggi il mondo del lavoro è, per molte posizioni, una vera e propria jungla. Come prima cosa conviene inviare il curriculum alle aziende in cui si vorrebbe lavorare, anche quelle che non hanno alcuna posizione aperta. Molto spesso una grande azienda che cerca personale comincia proprio dai cosiddetti curricula spontanei, quelli che arrivano per posta, fisica o elettronica, nel corso dell’anno. Il curriculum va poi spedito anche a tutte le aziende che cercano personale nelle posizioni che ci possono interessare; a tal proposito conviene iscriversi ai tanti siti disponibili in rete, che ogni giorno riuniscono e pubblicano tutti gli annunci di ricerca del personale presenti sul mercato.

Il lavoro interinale

Molte aziende sfruttano le agenzie di lavoro interinale per cercare il personale da assumere; del resto non c’è niente di meglio di un contratto a tempo determinato per comprendere se una persona è indicata per una certa mansione in azienda. Non sempre il lavoro interinale si traduce in un contratto più lungo, ma in ogni caso si tratta di un’esperienza lavorativa, che ci può anche permettere di allungare il nostro curriculum.

Linkedin

Per moltissime posizioni lavorative linkedin è un sito che risulta particolarmente utile. Molte persone che cercano personale tendono a visualizzare i profili delle persone che conoscono, o con cui hanno un contatto professionale, per poi richiedere ai loro contatti se sono interessanti ad un lavoro di un certo genere. Per questo tipo di proposte conviene in genere avere anche un account su skipe, che viene spesso utilizzato per i colloqui dopo l’orario di lavoro, permettendo la massima comodità, sia per chi deve affrontare il colloquio, sia per il selezionatore.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi