Perché scegliere il noleggio a lungo termine

auto rossa

Il noleggio a lungo termine è un modo alternativo all’acquisto per avere a disposizione un’automobile per utilizzo privato o aziendale. Questo tipo di noleggio è da poco arrivato nel nostro Paese, ma sono già tante le persone che lo utilizzano, al posto del classico leasing o dell’acquisto a rate, proprio per le sue caratteristiche particolarmente vantaggiose. Vediamo come funziona:

Cos’è il noleggio a lungo termine

Si chiama noleggio a lungo termine un contratto di noleggio che permette di avere a disposizione un’automobile a scelta per diversi anni, in genere più di 24 mesi consecutivi, dietro pagamento di una rata fissa mensile. Non stiamo parlando di un leasing o di un acquisto a rate, in quanto al termine del contratto la vettura non è di proprietà di chi l’ha presa a nolo, ma rimane sempre dell’agenzia di noleggio. Questo tipo di proposta può essere sfruttata da chiunque: privati, aziende, liberi professionisti. Al termine del contratto è possibile decidere di mantenere la vettura, ricalcolando la cifra da pagare mensilmente, oppure la si può semplicemente restituire, o anche sostituire con un’altra automobile, sulla quale avviare un altro contratto di noleggio a lungo termine.

Perché è vantaggioso

Basta visualizzare le offerte di noleggio a lungo termine disponibili per comprendere quanto questo tipo di proposta sia vantaggiosa per chiunque. Quando si acquista un’automobile infatti è necessario avere a disposizione una certa liquidità, oppure richiedere un prestito, per cui si pagano degli interessi. Nel corso degli anni poi si dovranno sborsare ulteriori soldi, per la manutenzione, l’assicurazione, l’RC auto, il cambio gomme, la tassa di possesso. Nel caso di un noleggio a lungo termine non è necessario pagare il passaggio e la tassa di possesso, in quanto la vettura rimane sempre di possesso dell’agenzia di noleggio. Inoltre tutte le spese accessorie per la manutenzione, ordinaria e straordinaria, sono comprese nella rata mensile, quindi a totale carico dell’agenzia che ci ha noleggiato l’automobile. In pratica l’unica spesa che si dovrà effettuare per la vettura è quella che riguarda l’acquisto del carburante per poterla utilizzare quotidianamente; a tutto il resto non dobbiamo pensare. Periodicamente riceveremo anche degli avvisi, quando dovremo portare la macchina a fare i tagliandi periodici, il cambio gomme o altro tipo di manutenzione, per la quale non pagheremo assolutamente nulla.

Quanto costa

Nel corso degli anni per una vettura di proprietà, oltre alla spesa per l’acquisto, siamo costretti a sborsare cifre non indifferenti. In soli 5 anni in media per una vettura di media dimensione e cilindrata si arrivano a spendere varie migliaia di euro per l’RC auto, e più di 4.000 euro per l’assicurazione furto e incendio; una bella cifra per gli eventuali interessi per il finanziamento necessario all’acquisto, così come varie centinaia di euro per la tassa di proprietà e almeno 3.000 euro per tutte le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria. Anche considerando di rivendere il mezzo al termine dei 5 anni, la spesa complessiva è decisamente superiore rispetto a quanto si deve pagare per un noleggio a lungo termine. In più con questo tipo di contratto abbiamo diritto a qualsiasi tipo di riparazione, anche per la soluzione di problemi elettronici o meccanici, senza pagare nulla, perché sono comprese direttamente nella rata mensile. In 5 anni è possibile risparmiare varie centinai di euro, già a partire da una piccola utilitaria. Se poi si decide di noleggiare una vettura più importante il risparmio sale, fino a superare i 1.000 euro di risparmio all’anno. Senza poi doversi preoccupare di avere in tasca i soldi per le eventuali riparazioni: tutte le spese sono coperte dalla rata mensile, che è decisamente alla portata di chiunque.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *