Comprare la stampante nuova: a getto d’inchiostro o laser?

stampante ufficio

Per poter effettivamente comprendere quale tipo di stampante sia opportuno acquistare si dovrebbe poter testare diversi modelli per un certo periodo di tempo. Fortunatamente oggi esistono in rete diversi articoli che trattano questo argomento, con presentazione di dati precisi sul consumo di inchiostri e toner per ogni modello disponibile sul mercato. Per questo motivo anche chi non ha mai posseduto una stampante può farsi una chiara idea su quale sia il tipo di dispositivo più adatto alla sua specifica situazione.

Le stampanti laser

Da diverse ricerche in merito scaturisce un dato preciso: le stampanti laser sono le migliori per chi produce ogni giorno una buona mole di documenti in bianco e nero. Si tratta quindi di dispositivi perfetti per i piccoli uffici, o per chi studia, che dovrà quotidianamente stampare ampie quantità di materiale. Per una famiglia invece si tratta di un dispositivo poco pratico, anche perché se non si utilizza con regolarità il toner tende a rovinarsi: questo porta a doverlo sostituire anche senza utilizzarlo. Visto che il toner tende ad avere un costo elevato, spesso si preferiscono le stampanti a getto d’inchiostro, mentre quelle laser di comprano per le stampe in bianco e nero.

Le stampanti a getto

La tecnologia delle stampanti a getto d’inchiostro le rende perfette per l’utilizzo in una famiglia tipo, che produce periodicamente sia documenti in bianco e nero, sia qualche fotografia. I prodotti oggi presenti sul mercato permettono di ottenere un’ottima qualità di stampa e di produrre i documenti in tempi abbastanza brevi. Sono dispositivi versatili, il cui unico neo è in genere di avere cartucce per l’inchiostro abbastanza costose. La scelta migliore sta nell’acquistare stampanti con cartucce separate per ogni colore.

Stampanti multifunzione

Tra le stampanti a getto d’inchiostro le più diffuse sono quelle chiamate multifunzione. Si tratta di dispositivi che riuniscono in sé una stampante, una fotocopiatrice, uno scanner e un fax. La migliore stampante multifunzione consente di avere una buona qualità sia di stampa, sia di scansione, cosa che la rende più versatile. Inoltre hanno software molto facili da utilizzare, che non necessitano di grandi conoscenze. I prodotti di ultima generazione non necessitano di essere connessi ad un computer per funzionare: per avviarle basta accendere il display, accedendo a immagini raggiungibili via rete LAN, o anche da una scheda SD o da una piccola pennetta USB. Con pochi e semplici tocchi chiunque sarà in grado di stampare o di inviare un documento via mail.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *